Delitti à l'aegua de reuza

1994/1995

Personaggi
Nora Filippetti
Tina Filippetti
Remo
Veniero Moscardi
Doris Nei
Teresa Davorio
Ricky Davorio
Il Conte Cavalli
Gloria
Il dottor Barghegno
Don Bindi
Voce di Luigin

Le sorelle Filippetti, Nora e Tina, due anziane signore, conducono una vita monotona e senza gioie in un vecchio condominio sulle alture di Genova.
Nora è vedova di un comandante di navi sempre in giro per il mondo. Tina è ancora “fantina”.
Accudiscono un lamentoso cugino malaticcio in là con gli anni che, con la promessa di lasciargli in eredità tre quadri importanti del “600, le rende molto servizievoli.
Il decesso improvviso del vecchio cugino “ravviva” la casa dalle visite degli inquilini che vengono a portare le condoglianze, fino a giungere a un ballo sfrenato tra coinquilini con il “de cuius” nella stanza accanto.
L’arrivo improvviso di Don Bindi, giunto per la benedizione della salma, riporterà l’atmosfera più consona alle circostanze.
Le sorelle Filippetti ripiombano nella vita monotona e senza gioie di sempre e giungono alla conclusione che, per rallegrare l'atmosfera, quelle veglie funebri nel condominio dovrebbero essere più frequenti…
Improvvisamente, uno dopo l’altro, gli inquilini cominciano a morire in modo misterioso.
Remo, il portinaio del palazzo, lettore di libri gialli, risolverà il caso e troverà l’amore.