L'Angelo di Dio

2007

Personaggi
Elisabetta
Zaccaria
Maria
Giuseppe
Maria Maddalena

Note dell'autore
L’Angelo di Dio è il terzo testo di un progetto iniziato con L’uomo di Arimatea e proseguito con L’ultimo cliente.
Tutti e tre i testi si riferiscono alle medesime circostanze (la vita e la morte di Gesù), ma i modi e l’approccio alla ricostruzione dei fatti - e alle loro dinamiche teatrali - sono in realtà molto diversi.
Il testo dell’Angelo di Dio è dedicato soprattutto alle diverse apparizioni e degli annunci che si legarono a quegli eventi, affinché tutti li comprendessero e li riconoscessero nelle loro corrette dimensioni.
Credo che su argomenti così delicati non vi sia nulla da “inventare”. I materiali narrativi disponibili sono già ottimamente collocati. Si tratta in realtà di approfondire soprattutto, attraverso le loro verità, la nostra effettiva propensione ad accettarle.
Un ottimo angolo di osservazione è reperibile nella poesia dei personaggi, cioè nella loro umanità e semplicità; così come vengono descritti dalle più antiche tradizioni.